Normativa nazionale

In Italia si sono predisposte leggi che permettono una serie di interventi per specifiche categorie di vittime.
Le leggi attualmente in vigore e aggiornate al 23.04.2014 sono:

Decreto Legislativo del 4/3/2014  nr. 24  
Attuazione della direttiva 2011/36/UE, relativa alla prevenzione e alla repressione della tratta di esseri umani e alla protezione delle vittime, che sostituisce la decisione quadro 2002/629/GAI.

Decreto Legislativo del 21/2/2014 nr. 18  
Attuazione della direttiva 2011/95/UE recante norme sull'attribuzione, a cittadini di paesi terzi o apolidi, della qualifica di beneficiario di protezione internazionale, su uno status uniforme per i rifugiati o per le persone aventi titolo a beneficiare della protezione sussidiaria, nonché sul contenuto della protezione riconosciuta.

Decreto Presidenziale del 19/2/2014 nr. 60
Regolamento recante la disciplina del fondo di rotazione per la solidarietà alle vittime dei reati di tipo mafioso, delle richieste estorsive e dell'usura, a norma dell'art. 2, comma 6-sexies, del decreto legge 29 dicembre 2010, n. 255, convertito, con modificazioni, dalla legge 26 febbraio 2011, n. 10.

Decreto Ministeriale del 16/11/2013 nr. 162
Regolamento recante le disposizioni attuative del Fondo di solidarietà civile, istituito dall'art. 2 bis del decreto legge 12 novembre 2010, n. 187, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 dicembre 2010, n. 217.

Legge del 15/10/2013  nr. 119      
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto legge 14 agosto 2013, n. 93, recante disposizioni urgenti in materia di sicurezza e per il contrasto della violenza di genere.

Legge del 9/8/2013 nr. 94  
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto legge 1 luglio 2013, n. 78, recante disposizioni urgenti in materia di esecuzione della pena.

Legge del  6/8/2013 nr. 96 
Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l'attuazione di altri atti dell'Unione Europea Legge di delegazione europea 2013.

Comunicato  2/7/2013       
Comunicato relativo alla legge 27/6/2013, nr. 77, recante: "ratifica ed esecuzione della convenzione del Consiglio d'Europa sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica, fatta ad Istanbul l'11 maggio 2011".

Decreto Legge del 1/7/2013 nr. 78
Disposizioni urgenti in materia di esecuzione della pena.

Legge 14 novembre 2012, n. 204

"Modifica dell'articolo 1 della legge 31 luglio 2002, n. 186, concernente l'istituzione della "Giornata della memoria dei marinai scomparsi in mare".
 
Legge 9 novembre 2012, n. 195
"Ratifica ed esecuzione del Protocollo opzionale alla Convenzione delle Nazioni Unite contro la tortura e altri trattamenti o pene crudeli, inumani o degradanti, fatto a New York il 18 dicembre 2002".
Ratifica il protocollo contro la tortura prevedendo all’interno dello stato la formazione di un sottocomitato che debba vigilare sulla applicazione della convenzione e sulle eventuali violazioni.
 
Legge 6 novembre 2012, n. 190
"Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione"
Attua la convenzione Onu e la convenzione di diritto penale fatta a Strasburgo nel 2003.
 
Legge 4 ottobre 2012, n. 171
"Conversione in legge del decreto-legge 7 agosto 2012, n. 129, recante disposizioni urgenti per il risanamento ambientale e la riqualificazione del territorio della città di Taranto.
 
Legge 1 ottobre 2012, n. 172
"Ratifica ed esecuzione della Convenzione del Consiglio d'Europa per la protezione dei minori contro lo sfruttamento e l'abuso sessuale, fatta a Lanzarote il 25 ottobre 2007, nonché norme di adeguamento dell'ordinamento interno".
Riguardo il recepimento interno della convenzione relativa alla protezione dei minori contro lo sfruttamento e l'abuso sessuale, in particolare aumento i termini di prescrizione per i reazti collegati inasprisce il trattamento sanzionatorio nonché rende più difficoltoso l’accesso ai benefici penitenziari prevede una serie di ammissioni al patrocinio a spese dello Stato gratuito a prescindere dal reddito.
 
Decreto Legge 10 ottobre 2012, n. 174
"Disposizioni urgenti in materia di finanza e funzionamento degli enti territoriali, nonche' ulteriori disposizioni in favore delle zone terremotate nel maggio 201.
 
Legge 1 ottobre 2012, n. 177
"Modifiche al decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, in materia di sicurezza sul lavoro per la bonifica degli ordigni bellici.
 
Legge 12 luglio 2012, n. 101
"Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 12 maggio 2012, n. 57, recante disposizioni urgenti in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro nel settore dei trasporti e delle microimprese "
Riguarda le prescrizioni sulla sicurezza sul lavoro.
 
Legge 11 luglio 2012, n. 107
"Modifiche all'articolo 1 della legge 7 luglio 2010, n. 106, in favore dei familiari delle vittime e in favore dei superstiti del disastro ferroviario di Viareggio.
 
Legge 27 gennaio 2012, n. 3
"Disposizioni in materia di usura e di estorsione, nonché di composizione delle crisi da sovraindebitamento"
Disciplina la possibilità di accedere alle elargizioni in presenza di una rosa più ampia danni di quanto precedentemente previsto. Prevede criteri più equi di liquidazione del patrimonio dell’azienda sovraindebitata.
 
Legge 27 luglio 2011, n. 125
"Esclusione dei familiari superstiti condannati per omicidio del pensionato o dell'iscritto a un ente di previdenza dal diritto alla pensione di reversibilità o indiretta".
 
Legge 12 luglio 2011, n. 135
"Disposizioni in favore dei familiari delle vittime e in favore dei superstiti del disastro ferrroviario della Val Venosta/Vinschgau"
Materia: VITTIME DI CALAMITA' E DISASTRI, INCIDENTI FERROVIARI, PROVINCIA DI BOLZANO, CONTRIBUTI PUBBLICI
Pubblicazione: G.U. n. 185 del 10 agosto 2011.

Legge 14 giugno 2011, n. 101
"Istituzione della Giornata nazionale in memoria delle vittime dei disastri ambientali e industriali causati dall'incuria dell'uomo"
Materia: COMMEMORAZIONI E CELEBRAZIONI, VITTIME DI CALAMITA' E DISASTRI, AMBIENTE
Pubblicazione: G.U. n. 157 dell'8 luglio 2011.
 
DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 3 giugno 2011, n. 139
Regolamento recante modifiche ed integrazioni al decreto del Presidente della Repubblica 28 maggio 2001, n. 284, concernente il Fondo di rotazione per la solidarieta' alle vittime dei reati di tipo mafioso, a norma dell'articolo 7-bis della legge 22 dicembre 1999, n. 512. Nel caso di morte del reo dopo l’intevenuta conferma della condanna non si da luogo a ripatizione delle somme già destinate alle vittime (11G0180) (GU n.190 del 17-8-2011 ).
 
Legge 17 dicembre 2010, n. 217
"Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 12 novembre 2010, n. 187, recante misure urgenti in materia di sicurezza"
Testo del D-L 12 novembre 2010, n. 187, con aggiornamenti
 
Legge 26 novembre 2010, n. 199
Disposizioni relative all'esecuzione presso il domicilio delle pene detentive non superiori ad un anno. (10G0224) (GU n.281 del 1-12-2010).
 
Decreto Legge 12 novembre 2010, n. 187
"Misure urgenti in materia di sicurezza"
Disciplina in particolare la tutela delle vittime i eventi sportivi o manifestazioni di diversa natura
Materia: ORDINE PUBBLICO, PREVENZIONE DEL CRIMINE
Pubblicazione: G.U. n. 265 del 12 novembre 2010. 
Legge di conversione:17 dicembre 2010, n. 217, G.U. n. 295 del 18 dicembre 2010
Testo coordinato: G.U. n. 295 del 18 dicembre 2010.
 
Legge 7 luglio 2010, n. 106
"Disposizioni in favore dei familiari delle vittime e in favore dei superstiti del disastro ferroviario di Viareggio"
Materia:VITTIME DI CALAMITA' E DISASTRI, INCIDENTI FERROVIARI, VIAREGGIO, ASSEGNI ED ELARGIZIONI SPECIALI
Pubblicazione: G.U. n. 160 del 12 luglio 2010.
 
Legge 12 novembre 2009, n. 162
"Istituzione della "Giornata del ricordo dei Caduti militari e civili nelle missioni internazionali per la pace""
Materia: CADUTI E FERITI PER SERVIZIO, MISSIONI INTERNAZIONALI DI PACE, COMMEMORAZIONI E CELEBRAZIONI, FESTIVITA' E SOLENNITA' CIVILI
Pubblicazione: G.U. n. 265 del 13 novembre 2009.
 
Legge 3 agosto 2009, n. 114
"Ratifica ed esecuzione dei seguenti Accordi: a) Accordo tra gli Stati membri dell'Unione europea relativo allo statuto dei militari e del personale civile distaccati presso le Istituzioni dell'Unione europea, dei Quartieri generali, e delle Forze che potrebbero essere messi a disposizione dell'Unione europea nell'ambito della preparazione e dell'esecuzione dei compiti di cui all'articolo 17, paragrafo 2 del Trattato sull'Unione europea, comprese le esercitazioni, nonché dei militari e del personale civile degli Stati membri messi a disposizione dell'Unione europea per essere impiegati in tale ambito (SOFA UE), fatto a Bruxelles il 17 novembre 2003; b) Accordo tra gli Stati membri della Unione europea relativo alle richieste di indennizzo presentate da uno Stato membro nei confronti di un altro Stato membro per danni causati ai beni di sua proprietà o da esso utilizzati o gestiti o nel caso in cui un militare o un membro del personale civile dei suoi servizi abbia subito ferite o sia deceduto nell'ambito di un'operazione dell'UE di gestione delle crisi, firmato a Bruxelles il 28 aprile 2004"
Disciplina il sistema di risarcimento dei danni arrecati a terzi o a militari e civili impegnati nelle operazioni.
Materia: UNIONE EUROPEA, ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI MILITARI, RATIFICA DEI TRATTATI, PERSONALE MILITARE, PERSONALE CIVILE DELLE FORZE ARMATE, DISTACCO DI PERSONALE, CADUTI E FERITI PER SERVIZIO, INDENNIZZI
Pubblicazione: G.U. n. 187 del 13 agosto 2009.
 
Legge 24 giugno 2009, n. 77
"Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 28 aprile 2009, n. 39, recante interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici nella regione Abruzzo nel mese di aprile 2009 e ulteriori interventi urgenti di protezione civile".

Testo del D-L 28 aprile 2009, n. 39, con aggiornamenti

Legge 4 maggio 2009, n. 41
"Istituzione della Giornata nazionale contro la pedofilia e la pedopornografia".
Materia: REATI SESSUALI, PREVENZIONE DEL CRIMINE, INFORMAZIONE, MINORI
Pubblicazione: G.U. n. 101 del 4 maggio 2009
 
Legge 23 aprile 2009, n. 38
"Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 23 febbraio 2009, n. 11, recante misure urgenti in materia di sicurezza pubblica e di contrasto alla violenza sessuale, nonché in tema di atti persecutori".
Introduce il reato di atti persecutori nonché a livello di misure cautelari penali il divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla vittima nonché l’ammonimento sino alla presentazione della querela.
 
Testo del D-L 23 febbraio 2009, n. 11, con aggiornamenti
Materia: ORDINE PUBBLICO, CODICE E CODIFICAZIONI, REATI SESSUALI, VIOLENZA E MINACCE
Pubblicazione: G.U. n. 95 del 24 aprile 2009
Testo coordinato: G.U. n. 95 del 24 aprile 2009.
 
Legge 4 maggio 2007, n. 56
"Istituzione del " Giorno della memoria " dedicato alle vittime del terrorismo e delle stragi di tale matrice"
Materia: VITTIME DI AZIONI CRIMINOSE, REATI DI TERRORISMO E DI EVERSIONE, CRIMINALITA' ORGANIZZATA, COMMEMORAZIONI E CELEBRAZIONI
Pubblicazione: G.U. n. 103 del 5 maggio 2007.
 
Decreto Legge 20 ottobre 2008, n. 158
"Misure urgenti per contenere il disagio abitativo di particolari categorie sociali"
Materia:SFRATTI, RILASCIO DI IMMOBILI, IMMOBILI PER ABITAZIONE, PROROGA DI TERMINI
Pubblicazione: G.U. n. 246 del 20 ottobre 2008
Legge di conversione:18 dicembre 2008, n. 199, G.U. n. 296 del 19 dicembre 2008
Testo coordinato: G.U. n. 296 del 19 dicembre 2008

Legge 26 novembre 2007, n. 230
"Ratifica ed esecuzione della Convenzione internazionale contro il doping nello sport, con Allegati, adottata a Parigi dalla XXXIII Conferenza generale UNESCO il 19 ottobre 2005"
Materia: RATIFICA DEI TRATTATI, ORGANIZZAZIONE DELLE NAZIONI UNITE PER L' EDUCAZIONE, LA SCIENZA E LA CULTURA ( UNESCO ), SPORT, DOPING
Pubblicazione: G.U. n. 290 del 14 dicembre 2007 (suppl.ord.)
 
Decreto Legislativo 6 Novembre 204/2007
Attuazione della direttiva 2004/80/CE relativa all´indennizzo delle vittime di reato
Pubblicato in: G.U. n. 261 del 9 novembre 2007, Suppl. Ordinario n. 228
Introduce alcuni elementi della direttiva nella normativa interna ma rimane inadempiente rispetto ad un generale sistema di indennizzo della vittima di reato a base violenta Tale inadempienza sarà sanzionata sia a livello interno che a livello europeo.
 
Legge 20 novembre 2006, n.281
"Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 22 settembre 2006, n. 259, recante disposizioni urgenti per il riordino della normativa in tema di intercettazioni telefoniche". Sono previsti risarcimenti di danni in seguito alle intercettazioni telefoniche illecite.
 
Legge 31 luglio 2006, n. 241 "Concessione di indulto"
 
Decreto del Presidente della Repubblica 7 luglio 2006, n.243
Regolamento concernente termini e modalità di corresponsione delle provvidenze alle vittime del dovere ed ai soggetti equiparati, ai fini della progressiva estensione dei benefici già previsti in favore delle vittime della criminalità e del terrorismo, a norma dell'articolo 1, comma 565, della legge 23 dicembre 2005, n. 266
Disciplina l’estensione dei diritti delle vittime del terrorismo a quelle del dovere ed a quelle della criminalità.
 
Legge 3 marzo 2006, n. 86
"Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 1° febbraio 2006, n. 23, recante misure urgenti per i conduttori di immobili in condizioni di particolare disagio abitativo, conseguente a provvedimenti esecutivi di rilascio in determinati comuni"
Tutela coloro che perdono la casa in conseguenza della crisi economica al fine di evitare recrudescenze in danno di categorie di persone che avrebbero più difficoltà e peggiori conseguenze dall’esecuzione dello sfratto.
 
Legge 1° marzo 2006, n. 67
"Misure per la tutela giudiziaria delle persone con disabilità vittime di discriminazioni"
Definisce la nozione di discriminazione diretta a danno dei disabili nonché quella indiretta e prevede anche la legittimazione espressa delle associazioni a costituirsi per il risarcimento dei danni.
 
Legge 21 febbraio 2006, n. 102
"Disposizioni in materia di conseguenze derivanti da incidenti stradali"
Prevede la possibilità di una provvisionale a favore del danneggiato in corso di causa nonché lo svolgimento dei lavori di pubblica utilità.
Materia: COLPA, INCIDENTI STRADALI, CODICE E CODIFICAZIONI, RISARCIMENTO DI DANNI ALLA PERSONA
Pubblicazione: G.U. n. 64 del 17 marzo 2006
 
Legge 20 febbraio 2006, n. 91
"Norme in favore dei familiari superstiti degli aviatori italiani vittime dell' eccidio avvenuto a Kindu l' 11 novembre 1961"
Materia: ASSEGNI ED ELARGIZIONI SPECIALI, AERONAUTICA MILITARE, VITTIME DI AZIONI CRIMINOSE, CONGO
Pubblicazione: G.U. n. 62 del 15 marzo 2006
Decreto ministeriale 2 febbraio 2006 Istituzione del Fondo di solidarietà per gli acquirenti di beni immobili da costruire, ai sensi dell'articolo 18, comma 6, del D.Lgs. 20 giugno 2005, n. 122. (G.U.10 febbraio 2006, n. 34)
 
Decreto Legge 1 febbraio 2006, n. 23
(Testo coordinato e modificato dalla legge di conversione n. 86/2006) (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 27 del 2 febbraio 2006)
Misure urgenti per i conduttori di immobili in condizioni di particolare disagio abitativo, conseguente a provvedimenti esecutivi di rilascio in determinati comuni (pubblicato nella GazzettaUfficiale n. 27 del 2 febbraio 2006).
 
Legge 9 gennaio 2006, n. 7
"Disposizioni concernenti la prevenzione e il divieto delle pratiche di mutilazione genitale femminile"
Predispone strumenti di prevenzione e sanzione estendendo la responsabilità giuridica degli enti anche a comportamenti dei propri dipendenti.
 
Legge 29 ottobre 2005, n. 229
"Disposizioni in materia di indennizzo a favore dei soggetti danneggiati da complicanze di tipo irreversibile a causa di vaccinazioni obbligatorie".
 
Decreto Legislativo 20 giugno 2005 n. 122
(pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 155 del 6 luglio 2005)
Disposizioni per la tutela dei diritti patrimoniali degli acquirenti di immobili da costruire, a norma della Legge 2 agosto 2004, n. 210.
 
Legge 17 agosto 2005, n. 166
"Istituzione di un sistema di prevenzione delle frodi sulle carte di pagamento"
Prevede un archivio contenente tutti i dati relativi alle sentenze ed alle segnalazioni di frodi relative al fine di poter incrociare i dati e segnalare la frode più velocemente.
Materia: FRODE, CARTE DI CREDITO
Pubblicazione: G.U. n. 194 del 22 agosto 2005

DECRETO LEGISLATIVO 27 maggio 2005, n. 116
Attuazione della direttiva 2003/8/CE intesa a migliorare l'accesso alla giustizia nelle controversie transfrontaliere attraverso la definizione di norme minime comuni relative al patrocinio a spese dello Stato in tali controversie. (GU n.151 del 1-7-2005 )

Note: stabilisce estendendo i criteri previsti per l’ammissione degli italiani il patrocinio anche ai cittadini comunitari che vivono nelle zone transfrontaliere
 
Legge 20 aprile 2005, n. 74
"Concessione di un contributo volontario a favore del Fondo delle Nazioni Unite per le vittime della tortura" pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 101 del 3 maggio 2005.
 
Legge 19 ottobre 2004, n. 257
"Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 3 agosto 2004, n. 220, recante disposizioni urgenti in materia di personale del Centro nazionale per l' informatica nella pubblica amministrazione ( CNIPA ), di applicazione delle imposte sui mutui e di agevolazioni per imprese danneggiate da eventi alluvionali".
Prevede una serie di agevolazioni produttive e fiscali per le imprese che sono state alluvionate e hanno subito danni all’attività.
 
Legge 3 agosto 2004, n. 206
"Nuove norme in favore delle vittime del terrorismo e delle stragi di tale matrice".
Introduce il patrocinio a spese dello stato a prescindere dal reddito Detta termini ridotti per la conclusione dell’eventuale procedimento di contenzione alfine di stabilire il quantum dovuto alla vittima.
 
Legge 2 agosto 2004 n. 210
(pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 189 del 13 agosto 2004)
Delega al Governo per la tutela dei diritti patrimoniali degli acquirenti di immobili da costruire.
Tutela quegli acquirenti di immobili per i quali sia stato richiesto il permesso di costruire e che siano ancora da edificare o la cui costruzione non risulti essere ultimata versando in stadio tale da non consentire ancora il rilascio del certificato di agibilità.
 
Legge 30 marzo 2004, n. 92
"Istituzione del " Giorno del ricordo " in memoria delle vittime delle foibe dell' esodo giuliano - dalmata, delle vicende del confine orientale e concessione di un riconoscimento ai congiunti degli infoibati".
Materia: CADUTI E VITTIME DI GUERRA, CAMPI DI CONCENTRAMENTO E DI STERMINIO, GUERRA MONDIALE II, FESTIVITA' E SOLENNITA' CIVILI DECRETO LEGGE 27 settembre 1993, n. 382(1).Il presente decreto è stato abrogato dall'art. 25, L. 23 febbraio 1999, n. 44, con la decorrenza ivi prevista.
Pubblicazione: G.U. n. 86 del 13 aprile 2004
 
Legge 12 marzo 2004n.68
(testo in vigore dal 19-3-2004 al: 8-10-2010)
Disposizioni in favore delle vittime militari e civili di attentati terroristici all’estero.
 
Legge 11 agosto 2003, n. 228
"Misure contro la tratta di persone"
Modifica i reati di cui agli art 600 601 602 c.p. nonché altre disposizioni intema di collaborazione a favore della scoperta di responsabili di tratta.
 
Legge 24 aprile 2003, n. 92
"Modifica all’articolo 4 della legge 10 marzo 1955, n. 96, recante provvidenze a favore dei perseguitati politici antifascisti o razziali e dei loro famigliari superstiti.
 
Legge n. 56 del 2 Aprile 2003
Disposizioni urgenti in favore delle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata.
Anticipa il vitalizio alla chiara evidenza anche in assenza di sentenza.
 
Legge n. 33 del 27 Febbraio 2003
Disposizioni in favore delle famiglie delle vittime del disastro aereo di Linate.
 
Decreto 2 luglio 2002, n.239
Regolamento di attuazione dell'articolo 18, comma 3, della legge 23 febbraio 1999, n. 44, recante disposizioni concernenti il Fondo di solidarietà per le vittime delle richieste estorsive e dell'usura.
 
Legge 11 marzo 2002 n.46
Norme a favore della tutela e prevenzione delle violenze sui bambini.
Ratifica dei protocolli opzionali alla Convenzione dei diritti del fanciullo di New York del 2000, concernenti rispettivamente la vendita dei bambini, la prostituzione dei bambini e la pornografia rappresentante bambini ed il coinvolgimento dei bambini nei conflitti armati.
 
Legge n. 154 del 4 Aprile 2001
"Misure contro la violenza nelle relazioni familiari"
Introduce la misure cautelari penali dell’allontanamento dalla casa famigliare e gli ordini di protezione nel processo civile.
 
Decreto Legislativo 28 agosto 2000, n. 274
"Disposizioni sulla competenza penale del giudice di pace, a norma dell'articolo 14 della legge 24 novembre 1999, n. 468.
 
Decreto Legislativo 25 febbraio 2000, n. 66
Attuazione delle direttive 97/42/CE e 1999/38/CE, che modificano la direttiva 90/394/CEE, in materia di protezione dei lavoratori contro i rischi derivanti da esposizione ad agenti cancerogeni o mutageni durante il lavoro.
Disciplina agenti cancerogeni modalità di prevenzione limiti di esposizione e sanzioni in caso di non attuazione.
 
Legge 22 dicembre 1999, n. 512
(in Gazz. Uff., 10 gennaio, n. 6).
Istituzione del Fondo di rotazione per la solidarietà alle vittime dei reati di tipo mafioso.
 
Legge 21 Dicembre 1999, n. 497
" Disposizioni per la corresponsione di indennizzi relativi all'incidente della funivia del Cermis del 3 febbraio 1998 a Cavalese.
 
Legge 12 novembre 1999, n. 414
Conversione in legge, con modificazioni del decreto-legge 13 settembre 1999, n. 317, recante disposizioni urgenti a tutela delle vittime delle richieste estorsive e dell'usura
 
Legge 18 novembre 1999, n. 436
"Disposizioni in favore delle famiglie delle vittime del disastro aereo di Verona".
 
Decreto-legge 13 settembre 1999, n. 317
Disposizioni urgenti a tutela delle vittime delle richieste estorsive e dell'usura (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 14 settembre 1999, n. 216 Testo coordinato del Decreto Legge 13 settembre 1999, n. 317 Disposizioni urgenti a tutela delle vittime delle richieste estorsive e dell'usura.
 
Decreto del Presidente della Repubblica 16 agosto 1999, n. 455
Regolamento recante norme concernenti il Fondo di solidarieta' per le vittime delle richieste estorsive e dell'usura, ai sensi dell'art. 21 della legge 23 febbraio 1999, n. 44.
 
Decreto del Presidente della Repubblica 28 luglio 1999, n. 510
(in Gazz. Uff., 7 gennaio, n. 4). -Regolamento recante nuove norme in favore delle vitti.me del terrorismo e della criminalità organizzata.
 
Legge 23 febbraio 1999, n. 44 Disposizioni concernenti il Fondo di solidarietà per le vittime delle richieste estorsive e dell'usura.
 
Legge 23 novembre 1998, n. 407 (in Gazz. Uff., 26 novembre, n. 277)
Nuove norme in favore delle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata.
Integrano ed adeguano le disposizioni già previste dalla legge del 1990.
 
Legge 31 marzo 1998, n. 70
Benefici per le vittime della cosiddetta banda della "Uno Bianca".
 
Decreto Ministeriale 9 luglio 1997, n. 400
Regolamento recante modificazioni al regolamento concernente le modalità per la gestione del Fondo di solidarieta' per le vittime dell'estorsione e perla concessione e la liquidazione delle relative elargizioni, adottato con decreto ministeriale 12agosto 1992, n. 396, e modificato dall'art. 1 del decreto ministeriale 19 aprile 1994, n. 431. (Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 20 novembre 1997, n. 271).
 
Decreto Ministeriale 6 agosto 1996
Determinazione, ai sensi dell'art. 15, comma 3, della legge 7 marzo 1996, n. 108, dei requisiti patrimoniali dei fondi speciali antiusura dei Confidi e dei requisiti di onorabilita' e professionalita' degli esponenti dei fondi medesimi.
 
Legge 7 marzo 1996, n. 108
Disposizioni in materia di usura.
 
Legge 8 agosto 1995, n. 340
(in Gazz. Uff., 18 agosto, n. 192) Estensione dei benefici di cui agli articoli 4 e 5 della legge 20 ottobre 1990, n. 302, ai familiari delle vittime del disastro aereo di Ustica del 27 giugno 1980. Tutela risarcitoria i familiari delle vittime del disastro aereo di Ustica del 27 giugno 1980.
 
Decreto Ministeriale 19 aprile 1994, n. 431
Regolamento recante modificazioni al regolamento sulle modalita' per la gestione del Fondo di solidarieta' per le vittime dell'estorsione e per la concessione e la liquidazione delle relative elargizioni, adottato con decreto ministeriale 12 agosto 1992, n. 396.
 
Legge 18 novembre 1993, n. 468
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 27 settembre 1993, n. 382, recante misure urgenti a sostegno delle vittime di richieste estorsive.
Prevede elargizioni monetarie a favori di chi sia stato riconosciuto vittima di estorsione.
 
Legge 27 ottobre 1993, n. 424
(in Gazz. Uff., 27 ottobre, n. 253).
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 27 agosto 1993, n. 325, recante elargizione a favore dei cittadini vittime di incidenti occorsi durante attività operative ed addestrative delle Forze armate.
Riguarda i risarcimenti in caso di danni a terzi dovute ad operazioni militari.
 
Decreto-legge 27 settembre 1993, n. 382
Misure urgenti a sostegno delle vittime di richieste estorsive. (1).Il presente decreto è stato abrogato dall'art. 25, L. 23 febbraio 1999, n. 44, con la decorrenza ivi prevista.
 
Legge 20 ottobre 1990, n. 302
Norme a favore delle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata.
Riguarda tutti i cittadini vittime senza distinzione per il ruolo svolto.
 
Legge 13 agosto 1980, n.466
Speciali elargizioni a favore di categorie di dipendenti pubblici e di cittadini vittime del dovere o di azioni terroristiche. Prevede speciali elargizioni ai sopravissuti o agli eredi delle forze dell’ordine e della magistratura colpiti durante l’esercizio del proprio dovere
 
Legge 24 dicembre 1969, n. 990
(in Gazz. Uff., 3 gennaio, n. 2).
Assicurazione obbligatoria della responsabilità civile derivante dalla circolazione dei veicoli a motore e dei natanti. (Assicurazione obbligatoria) prevede l’obbligo di assicurazione e la responsabilità diretta dell’assicurazione.
 
Legge 10 marzo 1955, n. 96, recante provvidenze a favore dei perseguitati politici antifascisti o razziali e dei loro familiari superstiti
Prevede una serie di provvidenze quali la riammissione in concorsi pubblici assegni di invalidità a coloro che sono stati vittime del regime fascista.