ottobre 2019

Presentazione: “Università e carcere. Il diritto allo studio tra vincoli e progettualità”

prison-553836_960_720

Mercoledì 9 ottobre, alle 18.30, a Binaria, incontro dedicato a Università e carcere. Il diritto allo studio tra vincoli e progettualità, con presentazione dell’omonimo libro curato da Valeria Friso e Luca Decembrotto, ricercatori del Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna.
Insieme ai curatori del libro interverranno Franco Prina, responsabile dei Poli Universitari Penitenziari a livello nazionale; Claudio Sarzotti, docente di Filosofia del diritto e Lucia Bianco dell’equipe Genitori&Figli del Gruppo Abele.

Il volume presenta una riflessione corale e multidisciplinare sulla presenza delle università all’interno delle carceri, approfondendo teoria, ricerca e pratiche. Nella prima parte del volume viene approfondito il senso educativo dell’accesso agli studi universitari da parte di persone private della libertà. Nella seconda parte del volume sono presentate le esperienze italiane dei Poli universitari penitenziari. Uno spazio particolare è stato riservato agli atenei di Bologna, Padova e Torino. Nell’ultima parte sono proposte quattro esperienze internazionali, afferenti ad altrettanti approcci di collaborazione fra università e carcere.

Lo trovate anche nel nostro catalogo:
http://bit.ly/UniversitaECarcere